SEQUENZA NEREK

SEQUENZA NEREK

SEQUENZA NEREK: attivazione dei 12 strati di DNA cellulare

Le parole che io vi dico non le dico da me stesso; il Padre che dimora in fa le sue opere. … In verità, in verità vi dico: chi ha fede in me, anch’egli farà le opere che io faccio e ne farà anche di più grandi.”

Vangelo di Giovanni 14, 10-12

La sequenza NEREK, a cui è stata Iniziata Elide Patrizia Anelli (Infermiera, Naturopata, Maestro Reiki e NEREK), direttamente dalla Fonte Uno, nel 2010, è una nuova tecnica di evoluzione naturale fotonica, che attiva i 12 strati di DNA cellulare mediante:

  • il suono, attraverso il canto di specifici mantra ossia con un linguaggio codificato (sequenza di macro istruzioni);
  • la luce, attraverso informazioni che provengono dall’altrove. 

Il DNA viene così riprogrammato ed influenzato dalla tecnologia delle informazioni e dalla genetica delle onde.

Per fotone si intende l’emanazione di energia luminosa dal nucleo cellulare dei tessuti viventi.

Dato che il corpo fisico è il veicolo biologico materico più prezioso che abbiamo, ed anche un sistema informatico vivente esattamente come lo è l’universo, e dato che fa esattamente ciò che gli si dice di fare sia con suoni che a parole, ed in specifico con una precisa vibrazione di auto-guarigione emessa, attraverso la sequenza NEREK viene ri-pulito, riparato, sbloccato, ri-caricato, ri-programmato in modo tale che possa di  nuovo volare.

Solo il 1,5% del DNA è attivo per costruire le proteine (geni responsabili del nostro sviluppo), il restante 98,5% è considerato DNA rottame/non codificante/spazzatura. Nel nostro corpo sono attivi infatti solo 2 filamenti fisici di DNA su 12, gli altri 10 filamenti energetici di DNA sono attualmente dormienti. Questa tecnica risveglia i 10 filamenti fantasma ossia attiva ciò che è già presente in potenza. Forse dentro di noi c’è la codifica di un essere ben più architettato di quello che siamo abituati a vedere!!! Per quale motivo la Natura, sempre così attenta ad ottimizzare le risorse, sprecherebbe una valanga (98,5%) di codici inutili dentro ogni cellula?

Noi siamo Esseri spirituali immortali multi-dimensionali, quindi quantici, che hanno un codice, un DNA multi-D ed in specifico un DNA 12-D. Nella nostra realtà ora completamente 4D dal 2019, possiamo vedere solo la parte bio-chimica del DNA, ossia la doppia elica del DNA, quindi solo 2 strati su 12. Questi 12 strati sono contemporaneamente presenti ed interattivi.

Fino al Momento cosmico del 21-12-2012 il genere umano è stato in grado di accedere solo ad una limitata frequenza della realtà ossia dell’universo usando appunto solo 2 filamenti di DNA.

Il DNA è:

  • una biblioteca che contiene tutte le istruzioni genetiche per lo sviluppo ed il funzionamento di tutti gli esseri viventi;
  • un internet biologico superiore;
  • un super conduttore organico;
  • una rete neurale interconnessa in tutto il cosmo che riceve e trasmette dati in tutto l’universo;
  • uguale in tutto il corpo;
  • uguale per tutti gli esseri viventi (cambia solo l’ordine delle lettere).

Il DNA si trova nel nucleo delle cellule e nei mitocondri ed ha i seguenti compiti:

  • costruire il corpo;
  • immettere, scaricare ed immagazzinare luce-informazioni-dati nella rete neurale;
  • stabilire contatti con i soggetti connessi alla rete;
  • consentire l’iper-comunicazione (in stato di rilassamento il DNA si connette ad aree distinte dell’universo ed attira frammenti d’informazione sconosciuta che passa alla nostra coscienza);
  • conservare a lungo termine la luce-informazioni-dati.

Dal momento che lo spazio ed il tempo, le coordinate del moto, non hanno alcun effetto sul DNA, quando si cambia il DNA si può cambiare tutto in tutto l’universo!!!

Effetti della sequenza NEREK:

  • immunità fisica;

  • sistema nervoso evoluto;

  • auto-guarigione cellulare, emozionale, mentale e spirituale;

  • recupero del pieno potenziale ossia di tutta l’energia vitale;

  • consapevolezza, familiarizzazione ed interazione con gli aspetti quantistici della realtà e con i nostri aspetti multi-D (12 Livelli dell’Essere);

  • profondo ascolto della propria anima e del compito per il quale si è qui ora;

  • accesso ad una profonda saggezza;

  • aumento ed accelerazioni delle doti psichiche ed in particolare del senso profetico;
  • aumento delle intuizioni;
  • longevità e ringiovanimento;

  • espansione della capacità co-creativa.

© 2018 Alessandra Tonna//Bologna Olistica Comunication www.bolognaolistica.com