IMMAGINE di SE’

IMMAGINE di SE’

IMMAGINE DI SE’

Non preoccuparti se gli altri

non ti ammirano.

Preoccupati se tu non ti piaci.”
Confucio

L’immagine di sé o la Coscienza corpo è la percezione del proprio corpo ossia del proprio veicolo biologico su questo piano terreno. Quest’immagine è come appari, è la tua forma esteriore, quindi la pelle, i capelli, le unghie, i denti, … è l’informazione del tuo mondo interno, che invii al mondo esterno.

La Coscienza corpo ha origine dalla storia della tua linea ancestrale materna e paterna, quindi dal tuo albero genealogico, dai tuoi genitori, ma anche da te stesso, inoltre è influenzata, istante dopo istante, dai tuoi pensieri ripetuti, solitamente non salutari, dalle tue emozioni che permangono, ad esempio dalle tue paure, ma anche dai tuoi dolori, dall’eros e dalle immagini.

Dato che l’immagine di sé è flessibile, dinamica ed in continua evoluzione, può cambiare con l’attività fisica, la respirazione, il cibo, l’acqua, ma anche con gli abiti, i tatuaggi, i piercing, …

Per mantenere una naturale immagine di sé occorre uno stile di vita allineato con la propria natura, che elimini, attraverso un percorso di auto-guarigione,:

  • abitudini errate;
  • convinzioni inconsce, che con il loro perdurare diventano programmi;
  • resistenze nascoste;
  • schemi mentali ed emotivi.

Intraprendere un viaggio progressivo, seduta dopo seduta, di purificazione psico-fisica, di auto-guarigione, quindi di recupero della unica e naturale Immagine di sé, con conseguente necessario dimagrimento, è iniziare un viaggio secondo Natura, la quale ha ritmi lenti come è lenta, ma incessante la crescita di un albero, ed in funzione della propria vera Natura, che significa:

  • ricordarsi di sé ogni giorno;
  • ricordarsi che il vero ed unico organo fisico deputato al recupero della forma originaria è il cervello;
  • alleggerirsi eliminando il superfluo, quindi l’inutile, in ogni ambito della propria vita, che appesantisce il vivere quotidiano nell’armonia, nella pace e nella gioia e che non è più funzionale alla propria evoluzione.

Il tuo ideale di immagine coincide con la tua reale immagine? Come ti vedi?

Cosa hai trascurato o smarrito di te?

Che rapporto hai con il tuo corpo?

Che rapporto hai con il tuo corpo? Con l’attività fisica? Con la respirazione? Con il cibo?

Che rapporto hai con le tue personalità manifeste attraverso l’aspetto fisico ed il comportamento?

… SEI QUI PER IMPARARE E POI PER VOLARE …

La Casa delle Farfalle

Lascia un commento