RADICAMENTO

RADICAMENTO

RADICAMENTO

Sono come la pianta che cresce sulla nuda roccia:

tanto più mi sferza il vento, tanto più affondo le mie radici.”

Proverbio indiano

Chi è sano ha sempre i piedi ben piantati per terra, che sono la base dalla quale agire.

Entrare nelle proprie gambe significa spostare la propria consapevolezza e sensibilità verso il basso. Dal punto di vista simbolico significa affrontare tematiche legate alla propria animalità, istintualità ed impulsività. Inoltre la discesa nelle proprie gambe ri-sveglia in molti la paura di cadere, che normalmente è associata al timore di regredire.

Grounding o messa a terra o radicamento significa mettere un individuo in con-tatto con la realtà del:
– suolo-terra;
– corpo;
– sessualità;
– situazione di vita.

Il radicamento però è inoltre la connessione a Madre Terra, che è la base, la fondazione, la partenza. E’ da Madre Terra che possiamo apprendere ogni cosa utile al nostro cammino spirituale terreno. Siamo qui ed ora su questo pianeta per un motivo ben preciso, quindi con un scopo ben definito e con un posto ben specifico ed il radicamento è il punto di partenza.

Il radicamento è indispensabile per avere concretezza nella vita, per vivere non solo in teoria, ma anche in pratica, per realizzare materialmente il proprio sostentamento. Radicarsi è assumersi consapevolmente la responsabilità di avere scelto questa incarnazione, è manifestare nella realtà quotidiana chi siamo veramente nel profondo, è ESSERE concretamente qui e ora!

Se non ci sono radici, non c’è albero.

Se non ci sono ne rami ne foglie, naturalmente non ci sono frutti.

Alessandra

… SEI QUI PER IMPARARE E POI PER VOLARE …

La Casa delle Farfalle

Lascia un commento