MEDITAZIONE: Le orecchie

MEDITAZIONE: Le orecchie

MEDITAZIONE VISIVA con MANDALA: Le orecchie

 “Chi ha orecchi per intendere intenda!”

Vangelo di Marco 4, 9

Le orecchie sono un organo di senso doppio, bilanciato e simmetrico, passivo e ricettivo ossia femminile in quanto sono sempre aperte, infatti non si possono chiudere come gli occhi, inoltre sono costituite dall’orecchio esterno e medio, che captano i suoni e dall’orecchio interno, che li analizzano e li propagano verso il cervello e che inoltre permette l’equilibrio.

Il labirinto di canali che si trova nell’orecchio interno suggerisce che si udrà l’Essenza solo per vie tortuose o meglio l’Essenza giungerà all’orecchio interno, se e solo se, verrà depurata, strato dopo strato, grazie al lavoro di discernimento della Coscienza, da tutto l’inutile.

L’orecchio è un organo solo in parte selettivo. Le informazioni esterne, per essere interiorizzate, devono passare per 3 step, infatti l’orecchio si compone di 3 parti per permettere l’integrazione completa dell’informazione esterna. E’ la Coscienza che dovrà accogliere e filtrare, almeno 4 volte, la realtà esterna, appunto spogliata da tutti i veli. Solo allora si coglierà l’Essenza.

… SEI QUI PER IMPARARE E POI PER VOLARE …

La Casa delle Farfalle

Lascia un commento