DISTENSIONE IMMAGINATIVA: La sfera arcobaleno

DISTENSIONE IMMAGINATIVA: La sfera arcobaleno

DISTENSIONE IMMAGINATIVA: La sfera arcobaleno

Chi desidera vedere l’arcobaleno,
deve imparare ad amare la pioggia
.”

Paulo Coelho

L’arcobaleno è il simbolo dell’unione tra Cielo e Terra, tra Spirito e Materia, tra Alto e Basso, è un ponte tra dimensioni, un portale celeste, un luogo di transito da una vecchia fase di vita ad una nuova, più evoluta. L’arcobaleno è anche una mezza luna, quindi un simbolo del femminile-passivo-ricettivo.

Quando in Cielo dopo un temporale, compare, come per magia l’arcobaleno, significa che il bel tempo, il sereno sta tornando. L’arcobaleno è dunque anche un segno divino di speranza. Come fuori, nel mondo reale, si dispiega l’arcobaleno, allora così dentro di noi, torna l’armonia e la pace.

Questa distensione immaginativa è utile per problemi di:

  • stress;
  • stanchezza;
  • peso e/o alimentari;
  • circolatori;
  • respiratori.

Ricordo che tutte le somatizzazioni non son altro che Energia vitale (Ki o Qi) somatizzata appunto nel corpo, che è sopita, repressa, negata, trattenuta, ingabbiata ed inibita da tempo nelle corazze psico-fisiche, sottoforma di varie tensioni.

… SEI QUI PER IMPARARE E POI PER VOLARE …

La Casa delle Farfalle