Meditazione visiva con Mandala

Meditazione visiva con Mandala

MEDITAZIONE VISIVA con MANDALA

La vostra visione diverrà chiara

solo quando riuscirete a guardare nel vostro Cuore.

Colui che guarda fuori di sé sogna;

colui che guarda dentro di se si ri-sveglia.”

C. G. Jung

La meditazione visiva con mandala è una pratica molto antica. Osservare un mandala conduce verso una dimensione libera dalle coordinate spaziali e temporali, tipiche della realtà manifesta, inoltre porta l’individuo a centrarsi naturalmente nel qui ed ora. 

La meditazione visiva con mandala ha come scopo l’auto-guarigione attraverso il potere di guarigione della Natura e quello trasmutativo delle immagini simboliche.

Il mandala è costituito da:

– un cerchio, che rappresenta l’armonia degli opposti (fuori-corpo-personalità);

– un centro, che rappresenta la scintilla divina (dentro-spirito-essenza).

Il mandala è simbolo naturale di totalità ossia di macro e micro-cosmo, dell’Essenza e del centro dell’Essere, infatti ha l’immensa capacità di esprimere, attraverso un’unica ricca immagine simbolica, l’Uno, il Tutto di cui facciamo parte.

Il mandala è uno strumento che permette:

– l’introspezione, accedendo a Livelli sempre più profondi di Coscienza individuale;

– di intraprendere un viaggio simbolico dentro di se stessi, alla ricerca dell’Essenza;

– di ri-tornare al centro di se stessi, che è il centro di Tutto;

– di ri-armonizzare la psiche con il corpo.

Ogni mandala inoltre possiede una vibrazione, una frequenza ed un’energia specifica.

La meditazione visiva con i mandala è una tecnica sia rilassante che ri-armonizzante lo psico-soma.

Tipi di Meditazioni